Come aumentare le vendite senza investimenti

Come aumentare le vendite

Come aumentare le vendite del 43% in 6 mesi senza fare investimenti.

Abbiamo lavorato con un’azienda che si occupa di servizi alle imprese. Alla fine del nostro intervento i ricavi hanno avuto un incremento del 43%. Mai siamo entrati negli aspetti tecnici del lavoro dell’azienda. Non sono stati necessari ulteriori investimenti oltre alla nostra consulenza.

Il nostro intervento, relativo a come aumentare le vendite, ha riguardato un’organizzazione con 45 addetti. Età dai 35 ai 57 anni circa. Uomini 65 per cento, donne 35. Cultura scolastica che andava dalle scuole medie alla laurea e oltre.

L’incarico è giunto dal top management, composto da 5 persone, tre uomini e 2 donne con cui abbiamo lavorato a stretto contatto. Dopo aver delineato strategie generali ed obiettivi, abbiamo deciso di aprire il progetto a tutto il personale. La nostra attività è consistita nel dare supporto a chiunque ne facesse richiesta, relativamente a miglioramento della comunicazione interna e sensibilizzazione sul lavoro di squadra e senso di appartenenza.

Su un totale di 45 addetti, 27 hanno aderito al progetto in maniera attiva. Nel numero sono compresi anche i 5 top manager.

Cosa abbiamo fatto in pratica?

> Riunione mensile con il top management. Una volta al mese ci siamo incontrati con i 5 dirigenti per verificare l’andamento dei risultati ed implementare le azioni correttive.

> Meeting aperti a tutti. Abbiamo organizzato 3 riunioni, 1 a bimestre circa, nelle quali, insieme al top management, ci siamo messi semplicemente in ascolto di tutti gli addetti. All’inizio abbiamo ricevuto fondamentalmente lamentele. Progressivamente hanno ceduto il posto ad apprezzamenti per l’iniziativa. Quindi abbiamo cominciato a ricevere numerose proposte e suggerimenti (realizzati) per migliorare processi aziendali e vendite. Nel corso degli incontri, abbiamo proposto dei giochi basati sull’intelligenza motoria per migliorare la comunicazione interna. Un altro punto è stato molto apprezzato. La condivisione dei dati relativi all’andamento dell’azienda.

> Istituito un servizio di business coaching individuale per chiunque ne facesse richiesta. Se ne sono avvalse 8 persone per sottoporre esigenze professionali individuali. Il desiderio comune è stato poter migliorare aspetti del proprio modo di lavorare, singolarmente ed in team.

I PUNTI CHIAVE

1. Mai siamo entrati negli aspetti tecnici del lavoro

2. Ogni attività proposta era facoltativa

3. Nessun ulteriore investimento è stato richiesto all’azienda

Aumentare le vendite è una delle richieste più frequenti non solo dei nostri clienti, ma anche di ogni realtà imprenditoriale. Non è un caso che abbiamo deciso di specializzarci nelle cosiddette soft skills. Intese come tutte quelle capacità “immateriali ed intangibili” che sono richieste ad un’azienda per lavorare e competere con successo.

Ci riferiamo, in primis, ma non solo, alla comunicazione interna, alla capacità di lavorare in squadra, alla motivazione ed al senso di appartenenza.

Non è un caso che, nella nostra esperienza, le soft skills incidono fino all’80% sui risultati economici di qualsiasi organizzazione.

Condividi questo contenuto

CRIFA

Consulenza Aziendale Formazione.

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.